ANTINORI VERMENTINO TENUTA GUADO AL TASSO

Posted on

 

Il Vermentino Tenuta Guado al Tasso di Antinori si presenta di un colore giallo paglierino con riflessi verdolini.

Al naso è fragrante ed intenso, aromi di frutti gialli e fiori bianchi si uniscono a note agrumate, componendo il caratteristico profilo aromatico.

Al palato è piacevole, sapido, con un ottimo equilibrio tra freschezza e componente minerale.

Lungo e leggermente agrumato il finale.

Tenuta Guado al Tasso si trova nella piccola e prestigiosa DOC di Bolgheri, sulla costa dell’Alta Maremma, a un centinaio di chilometri a sud-ovest di Firenze. Questa denominazione ha una storia relativamente breve (nasce nel 1994) ma vanta una fama internazionale come nuovo punto di riferimento nel panorama enologico mondiale.

Tenuta Guado al Tasso si estende su una superficie di 320 ettari piantati a vigneto, in una splendida piana circondata da colline conosciuta come “anfiteatro bolgherese” per la sua particolare conformazione.

I vigneti di Guado al Tasso sono composti prevalentemente con uve di Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah, Cabernet Franc, Petit Verdot e Vermentino. Godono di un clima mite per la vicina presenza del mare: le brezze costanti mitigano le calure estive e i rigori dell’inverno, puliscono il cielo e tengono alto l’indice di insolazione.

La prima annata prodotta di Vermentino nella Tenuta Guado al Tasso è stata la 1996.

Leave a Reply

Your email address will not be published.